I nuovi obblighi di notifica transfrontaliera degli OICVM e le implicazioni per i fondi domiciliati in Lussemburgo

22 Maggio 2024 _ Regulatory & compliance

I nuovi obblighi di notifica transfrontaliera degli OICVM e le implicazioni per i fondi domiciliati in Lussemburgo

Nell'aggiornamento del febbraio 2022 delle sue FAQ sugli OICVM, l'ESMA ha fornito nuove indicazioni sulle attività di commercializzazione transfrontaliera degli OICVM. 

In particolare, nella sezione IV intitolata "Notifica degli OICVM e delle società di gestione degli OICVM; scambio di informazioni tra le autorità competenti", alla domanda se gli OICVM che intendono commercializzare nuovi comparti di investimento negli Stati membri in cui sono già autorizzati a commercializzare debbano notificare la loro intenzione all'autorità competente locale, la risposta dell'ESMA è positiva. 

Di conseguenza, la circolare della CSSF del febbraio 2022 (sezione b) conferma che gli OICVM lussemburghesi commercializzati in altri Stati membri devono notificare per iscritto alla CSSF e all'autorità competente dello Stato membro ospitante qualsiasi modifica della lettera di notifica precedentemente inviata ai sensi dell'articolo 54 (1) e (2) della Legge del 2010. 

Se desiderate ottenere ulteriori chiarimenti in materia, non esitate a contattarci e a parlare con uno dei nostri esperti.

Messaggio informativo - Le informazioni contenute nel presente messaggio e i dati eventualmente indicati sono prodotti esclusivamente a scopo informativo e pertanto non costituiscono in nessun caso un'offerta o una raccomandazione o una sollecitazione di acquisto o di vendita di titoli o strumenti finanziari in genere, prodotti o servizi finanziari o d’investimento, né un'esortazione ad effettuare transazioni legate ad uno specifico strumento finanziario.
Quanto esposto nel presente messaggio informativo è frutto della libera interpretazione, valutazione e apprezzamento di Pharus Asset Management SA e costituiscono semplici spunti di riflessione. Pertanto le decisioni operative che ne conseguono sono da ritenersi assunte dall'utente in piena autonomia ed a proprio esclusivo rischio. Pharus Asset Management SA dedica la massima attenzione e precisione alle informazioni contenute nel presente messaggio; ciononostante, la stessa non può ritenersi responsabile per errori, omissioni, inesattezze o manipolazioni ad opera di soggetti terzi su quanto materialmente elaborato capaci di inficiare la correttezza delle informazioni fornite e l'attendibilità delle stesse, nonché per eventuali risultati ottenuti usando dette informazioni.
Non è consentito copiare, alterare, distribuire, pubblicare o utilizzare su altri siti per uso commerciale questi contenuti senza autorizzazione specifica di Pharus Asset Management SA.
CONTENUTI CORRELATI

In Approfondimenti

In Approfondimenti

In Approfondimenti