Un nuovo pacchetto europeo AML/CFT

30 Settembre 2022 _ Regulatory & compliance

Un nuovo pacchetto europeo AML/CFT

La circolare 21/782 modifica il regolamento (UE) n. 648/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio e abroga la direttiva 2005/60/CE del Parlamento europeo e del Consiglio e la direttiva 
2006/70/CE1. 

Le linee guida riviste forniscono una guida sui vari fattori di riciclaggio di denaro e di finanziamento del terrorismo (ML/FT) che i professionisti dovrebbero prendere in considerazione nella valutazione dei rischi. 
Le linee guida riviste tengono conto dei rischi nuovi ed emergenti relativi, ad esempio, all'uso di soluzioni RegTech per scopi di CDD o di finanziamento del terrorismo, e contengono maggiori indicazioni sull'identificazione dei titolari effettivi e sulle misure di due diligence rafforzata nei confronti della clientela in relazione ai paesi terzi ad alto rischio.
Inoltre, le linee guida specificano anche come i professionisti possono adattare le misure di due diligence sulla clientela AML/CFT in base al livello di rischio.
Infine, le linee guida affermano anche che un efficace approccio  basato sul rischio non dovrebbe portare all'abbandono sistematico o alla sospensione della fornitura di servizi a certe categorie di clienti associate a un rischio più alto di riciclaggio di denaro e di finanziamento del terrorismo (approccio "de-risking") e che i professionisti dovrebbero anche bilanciare la necessità di inclusione finanziaria con la necessità di mitigare il rischio di riciclaggio di denaro e di finanziamento del terrorismo

Messaggio informativo - Le informazioni contenute nel presente messaggio e i dati eventualmente indicati sono prodotti esclusivamente a scopo informativo e pertanto non costituiscono in nessun caso un'offerta o una raccomandazione o una sollecitazione di acquisto o di vendita di titoli o strumenti finanziari in genere, prodotti o servizi finanziari o d’investimento, né un'esortazione ad effettuare transazioni legate ad uno specifico strumento finanziario.
Quanto esposto nel presente messaggio informativo è frutto della libera interpretazione, valutazione e apprezzamento di Pharus Asset Management SA e costituiscono semplici spunti di riflessione. Pertanto le decisioni operative che ne conseguono sono da ritenersi assunte dall'utente in piena autonomia ed a proprio esclusivo rischio. Pharus Asset Management SA dedica la massima attenzione e precisione alle informazioni contenute nel presente messaggio; ciononostante, la stessa non può ritenersi responsabile per errori, omissioni, inesattezze o manipolazioni ad opera di soggetti terzi su quanto materialmente elaborato capaci di inficiare la correttezza delle informazioni fornite e l'attendibilità delle stesse, nonché per eventuali risultati ottenuti usando dette informazioni.
Non è consentito copiare, alterare, distribuire, pubblicare o utilizzare su altri siti per uso commerciale questi contenuti senza autorizzazione specifica di Pharus Asset Management SA.
CONTENUTI CORRELATI

In Approfondimenti

In Approfondimenti

In Approfondimenti