Pharus Sicav Medical Innovation

Classe A
ISIN: LU1491986011
Categoria: Azionari Settore Biotecnologia
16.04.2024
Informazioni Chiave
Net Asset Value 122,53 EUR
Dimensione del Fondo9.846.976 EUR
Data di Lancio 2 ott 2012
Indice di RiferimentoBENCHMARK COMPOSITE 17389
Informazioni Chiave
Informazioni di gestione
SicavPHARUS SICAV
Management CompanyPHARUS MANAGEMENT LUX SA
Investment ManagerPharus Asset Management SA
Informazioni Chiave
Obiettivo di investimento
L’obiettivo del Comparto è conseguire la crescita del capitale investendo in titoli azionari o in titoli analoghi emessi da società biofarmaceutiche, principalmente appartenenti alla nicchia delle small cap americane, all’avanguardia nell’innovazione in campo medico, attive nella ricerca di nuovi farmaci o in possesso di tecnologie interessanti per lo sviluppo di nuove terapie. Il settore è caratterizzato da forti trend di crescita sia di breve termine, che di medio-lungo termine e abbraccia inoltre l’innovazione tecnologica, che permette alle aziende di efficientare i processi e di crescere a velocità sempre maggiori. Il processo di selezione titoli è rigoroso e si basa su un approccio di tipo top down, che parte dall’individuazione delle aree terapeutiche di interesse, quali ad esempio oncologia, malattie orfane e neurologiche, per poi procedere nell’equipesare i principali player, per un totale di 150-200 titoli.
Informazioni Chiave

Profilo di rischio e rendimento

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
16.04.2024
Commento del gestore
Commento del gestore
Durante il mese di marzo, Pharus Medical Innovation ha registrato una performance positiva del +1.98%, portando la performance da inizio anno a +4.24%. I maggiori contributori positivi di performance sono stati: El.En, azienda italiana leader nel settore dei laser medicali e industriali; e Resmed azienda americana di apparecchiature mediche. I peggiori contributori sono stati Sonova, azienda svizzera leader in soluzioni innovative per l'assistenza all'udito; e Zoetis azienda leader mondiale nella produzione di medicinali e vaccinazioni per animali domestici e bestiame. Durante il mese non sono state effettuate operazioni. Stiamo valutando il settore delle assicurazioni healthcare che sta subendo una forte correzione guidata sia dall’aumento dei costi sia dal cambio di alcune normative sulla remunerazione. Rimaniamo focalizzati su aziende leader a sconto valutativo all’interno del settore Healthcare.
Documenti
N.D.

Dati aggiornati al 16.04.2024

* Senza considerare eventuali coperture e derivati
* Senza considerare eventuali coperture e derivati
Principali dieci posizioni
Medtronic Plc 3.44 %
Agilent Technologies Inc 3.14 %
Zimmer Biomet Holdings Inc 3.03 %
Gsk Plc 3.03 %
Ge Healthcare Technolog-w/i 2.78 %
Roche Holding Ag-genusschein 2.72 %
Veeva Systems Inc-class A 2.71 %
Resmed Inc 2.67 %
Bristol-myers Squibb Co 2.6 %
Biogen Inc 2.57 %
Principali dieci posizioni
Come investire
Articolo SFDR: 8

Articolo SFDR: 8

Il Comparto promuove caratteristiche sociali e, pur non avendo come obiettivo un investimento sostenibile, avrà una quota minima dell’80% in investimenti sostenibili con obiettivi sociali.

Obiettivi

L'obiettivo d'investimento sostenibile del Comparto è promuovere società pacifiche, eque e inclusive, evitando l'esposizione a società coinvolte nella produzione di armi controverse, nella produzione di tabacco, nell'intrattenimento per adulti, nel settore del gioco d'azzardo, nella violazione del Patto Globale delle Nazioni Unite, come da politica ESG interna definita. Gli investimenti del prodotto finanziario saranno inoltre limitati a emittenti con un forte rating di sostenibilità e che seguono pratiche di buona governance.

Le caratteristiche sociali promosse sono principalmente rappresentate da:

Le caratteristiche sociali promosse sono principalmente rappresentate da:

  • Sicurezza dei prodotti e della salute
  • Diritti umani e dignità umana
  • Uguaglianza nelle condizioni di lavoro
  • Governance
Al 22.01.2024
Al
1
Ambiente
2
Sicurezza dei prodotti e salute
3
Diritti umani e dignità umana
4
Uguaglianza nelle condizioni di lavoro
5
Governance

Allocazione Patrimoniale

Tutti gli investimenti sono valutati ex ante da un consulente ESG esterno indipendente e devono essere conformi ai criteri di inclusione e non in contrasto con i criteri di esclusione stabiliti nella politica ESG applicabile. Gli investimenti allineati alle caratteristiche A/S devono soddisfare le caratteristiche sociali promosse dal prodotto finanziario e devono rappresentare almeno l’80% del patrimonio del comparto. Gli investimenti sostenibili sono investimenti in titoli il cui rating è considerato accettabile e che rispettano i criteri di esclusione stabiliti nella politica ESG applicabile. Gli altri investimenti comprendono liquidità, derivati, obbligazioni e azioni prive di rating ESG o con un rating ESG debole e possono rappresentare fino al 20% del portafoglio.

Al 31.12.2022

Principali effetti negativi

Questo prodotto finanziario considera i PAI e monitora ulteriori PAI con il supporto di un consulente ESG che produce, su base trimestrale, un report completo che illustra i PAI e i risultati per il portafoglio. Inoltre, il Comparto si concentra sui PAI numero 10 e 11. Il PAI numero 10 monitora/considera il peso delle società con gravi violazioni dei principi UNGC o delle linee guida OCSE per le multinazionali. Il PAI numero 11 si riferisce al peso delle società prive di meccanismi di monitoraggio della conformità ai principi UNGC e alle linee guida OCSE.

Elementi vincolanti

I criteri di esclusione applicati all'universo d'investimento mirano ad escludere società

coinvolte nella produzione di armi controverse i cui ricavi derivanti dalla produzione di armi nucleari, biologiche e chimiche sono superiori al 5%;
i cui ricavi derivanti dalla produzione di tabacco sono superiori al 5%;
i cui ricavi derivanti dal settore dell'intrattenimento per adulti sono superiori al 5%;
i cui ricavi derivanti dal settore del gioco d'azzardo sono superiori al 5%;
che non rispettano i principi del Patto globale delle Nazioni Unite.

Oltre a quanto sopra, un altro elemento vincolante è l'utilizzo dei rating ESG. Il punteggio medio di qualità ESG del portafoglio certificato è pari a A con un rating ESG del portafoglio pari ad 7.95, che non può scendere sotto B.
Rating ESG
Portfolio Scores
22.01.2024
A
ESG Quality Score
7.95